Il Sambuco, albero generoso

Ricominciamo a pubblicare articoli sul nostro blog: tra una barra di sapone e l’altra, tra una raccolta di fiori e l’essiccazione di questi, vogliamo tornare a scrivere di piante, rimedi, ricettine e tutto quello che avete sempre trovato sul nostro blog.

Ripartiamo dal Sambuco, albero generoso, che con le sue bacche purpuree allieta queste giornate estive.

images

 

Probabilmente il nome di questa pianta risale alla antica consuetudine di fabbricare, con il legno, uno strumento musicale chiamato sambucus.

E’ pianta molto comune nei boschi e nelle siepi della zona dell’olivo a quella dell’abete: fiorisce da Maggio a Luglio secondo l’altitudine e l’esposizione. Arbusto o alberetto ramoso di 3-4 metri ma anche più alto, ha tronco e rami rivestiti di corteccia grigiastra, molto rugosa, foglie opposte, costituite da 5-7 foglioline ovato-lanceolate, acuminate e irregolarmente seghettate.

I fiori, raccolti in corolle corimbiformi quasi subito pendule, presentano le corolle a 5 lobi ovati di colore bianco sporco. Poi arrivano i frutti, piccole drupe nerasrte a polpa succosa, aromatica.

I frutti ben maturi vengono utilizzati per fare marmellate; servono anche per tingere le stoffe e per colorare vini e liquori I fiori freschi vengono fritti come quelli di zucca; quelli secchi servono per aromatizzare i vini bianchi.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

Marmellata di Sambuco

Si consiglia di raccogliere le bacche ben mature, per evitare problemi intestinali.

 

Ingredienti:
1 kg. di bacche mature pulite
700 gr. di zucchero
1 limone

Sgranate dai racemi le bacche, lavatele bene e scuotetele per eliminare l’acqua. Mettetele
poi in una ciotola con lo zucchero e lasciatele macerare per un giorno intero. Unite la
scorza gialla e il succo del limone e fate cuocere fino a che la marmellata prende
consistenza. Mettete la marmellata nei vasi quando ancora è calda e copritela con un
dischetto di carta oleata bagnato in alcool a 95°. Chiudete i vasi, etichettateli e riponeteli
nella dispensa.

 

Buon lavoro, e buona estate!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...